A toea co i artisti - edizione 2018

Città di Jesolo-Assessorato all'agricoltura, Teatro dei Pazzi & gli agriturismi Antiche Mura, Taglio del Re, Cavetta e La Barena

Presentano la nona edizione di "A Toea co'i Artisti", un percorso nel gusto e nei profumi dei piatti tipici del nostro entroterra accompagnati da momenti di teatro e cultura veneta.

Quattro serate in agriturismo più una in teatro, che offrono un viaggio ideale nelle sfaccettature della campagna jesolana, tra gli agriturismi che ne valorizzano le peculiarità e gli autori che sapientemente descrivono il territorio veneto, anche attraverso l'uso del dialetto che diventa un intenso strumento di comunicazione.

La prenotazione è obbligatoria, contattando l'agriturismo prescelto.

Questo il calendario degli appuntamenti:

 

  • Venerdì 19 Gennaio - STASERA PARLO MI -  Teatro dei Curiosi -  c/o Agr. Antiche Mura
  • Venerdì 9 Febbraio - SONETTI EROTICI - Teatro dei Pazzi -  c/o Agr. Taglio del Re
  • Venerdì 23 Febbraio -  CO'A REGINA TE VA' IN ROVINA - Il Mosaico - c/o Agr. Cavetta
  • Venerdì 2 Marzo - ABECEDARIO -  Satiro Teatro -  c/o Agr. La Barena

 

La rassegna si concluderà il giorno Mercoledì 21 Marzo presso il Teatro A. Vivaldi di Jesolo, ore 21.00, con lo spettacolo gratuito - LA STRANA STORIA DEL DR.JEKYLL E MR. HYDE del Teatro Immagine.

Seguirà degustazione di prodotti tipici veneti in un buffet conclusivo offerto dagli agriturismi per i presenti.

STA SERA PARLO MI

Si prova a fare il punto della situazione raccontando episodi dell’uomo moderno, analizzando tutti i passaggi fondamentali della vita maschile: ragazzo, uomo, marito e anziano. Tanti esilaranti considerazioni dialettali, uno spettacolo ideale per riflettere in maniera divertente sui paradossi del nostro tempo.

  • Data: venerdì 19 gennaio 2018
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo Antiche Mura - Jesolo

SONETTI EROTICI

Un gioco delle parti tra maschile e femminile nella commedia/farsa della seduzione dell'amore. Testi di immortale letteratura italiana antica e moderna, di letteratura veneta genuina e verace, unite alla sapienza popolare, condiscono e rendono comicamente attuale il rito della seduzione.…

  • Data: venerdì 09 febbraio 2018
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo Taglio del Re - Jesolo

CO'A REGINA TE VA' IN ROVINA

La commedia è ambientata a Rovigo prima e a Venezia poi negli anni '50 e costituisce una satira sferzante alla vita salottiera di allora. Quando l’eccellentissimo Commendatore si innamora della moglie di un suo dipendente, iniziano una serie di malintesi che mettono la trama dello spettacolo in bilico tra il dramma e la commedia

  • Data: venerdì 23 febbraio 2018
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo Cavetta - Jesolo

ABECEDARIO

Una fantastica e comicissima carrellata sui temi più scottanti della vita di ogni giorno: il sesso, il lavoro, i schei, la donna (e l’omo), le origini, la lingua. Bersaglio : i Veneti di ieri e di oggi. Storie esilaranti, canzoni assurde, un tocco di poesia, considerazioni strampalate e demenziali e una valanga di ironia…

  • Data: venerdì 02 marzo 2018
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo La Barena - Jesolo

LA STRANA STORIA DEL DR. JEKYLL E MR. HYDE

“Quando ho riletto “Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mr. Hyde”, scritto nell’800 dallo scrittore inglese R.L. Stevenson, mi sono fatto avvolgere dall’atmosfera londinese, a tal punto di sentirne gli odori delle strade e del Tamigi, i rumori dei passi e dell’acqua, le luci dei lampioni e delle case di notte, il tutto ovattato dalla nebbia. Subito mi son venuti alla mente immagini di Venezia, i rumori dei passi nelle calli buie, l’acqua dei canali, la sirena dell’acqua alta, il torpore delle luci dei palazzi e dei campielli. La nebbia londinese somiglia stranamente al “caigo” veneziano, a tal punto che le due città si possono fondere e confondere l’una con l’altra. E da qui è partita la mia rivisitazione di questo romanzo. Dalla bruma londinese escono il Dottor Jekyll e Mr Hyde e dal “caigo” veneziano sono usciti il Dottor Jacopo e Miss Heydi, Ottone e Tellurio, ma anche Teodolinda e Lucilla, Pantalone e Fontego. A differenza di R.L. Stevenson, per lo spettacolo non ho voluto lavorare sul lato “cupo e malvagio” del protagonista, ma sul contrario del carattere del personaggio, sull’antinomia, sull’opposto. Abbiamo affrontato le prove con l’intento di dare un senso a quest’ambivalenza dataci dal romanzo originale, utilizzando la chiave di lettura e di gioco della Commedia dell’Arte. Grazie a quattro brillanti attori, che prendono di petto questo tema interpretando, quasi in modo schizofrenico, il loro personaggio e il suo contrario, abbiamo fatto nostra questa storia. Ancora una volta il testo diventa solo un pre-testo per immaginare nuove situazioni, per parlare di temi attuali, per giocare e per divertirci con il pubblico e con la maschera, ovvero con le nostre personali “pozioni”, che ci permettono per il tempo dello spettacolo di diventare qualcun altro”. (il regista Benoit Roland) La compagnia veneziana TEATROIMMAGINE nasce nel 1989 su iniziativa di un piccolo nucleo di giovani attori provenienti da varie esperienze nell'ambito del teatro popolare veneto. Il comune impegno nel rivalutare la Commedia dell'Arte, genere spettacolare di grande tradizione nella cultura italiana e in special modo veneta, ha spinto il gruppo ad una continua ricerca sulle metodiche della improvvisazione e della interpretazione dei canovacci storicamente tramandati, sulle pantomime e sull'uso delle maschere.

  • Data: mercoledì 21 marzo 2018
  • Ora inizio: 21:00
  • Luogo: Teatro Vivaldi a Jesolo Lido

Note d'amore

Innamoramento, eros, gelosia, abbandono. Ricerca letteraria e interpretazione di Giovanna Digito sul coraggio dei sentimenti, con l’accompagnamento musicale della cantante lirica Benedetta Botter.

  • Data: venerdì 06 febbraio 2015
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo Antiche Mura - Jesolo

A zercar fortuna

Un viaggio nei tanti viaggi che hanno caratterizzato gli emigranti veneti, e non, negli anni successivi alla Seconda Guerra Mondiale. Una rappresentazione reale e attenta dell’emigrazione italiana, valorizzando soprattutto lo stato emotivo, la dignità e la solidarietà, concedendo al pubblico anche qualche risata.

  • Data: venerdì 20 febbraio 2015
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo Taglio del Re - Jesolo

Sformato Comico Tour

Luca Lombardini e Francesco Bottero si conoscono durante un corso di cabaret e capiscono subito di essere fatti l’uno per l’altra, anche se entrambi preferirebbero…l’altra. I loro personaggi e i loro monologhi tendono a riproporre schemi di relazioni, battute, situazioni che scaturiscono dall’esasperazione di gesti, modi di dire, pregiudizi, caratterizzazioni o situazioni quotidiane apparentemente “normali” ma che nascondono paradossi divertentissimi.

  • Data: venerdì 06 marzo 2015
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo La Barena

Revolucion

Teatro-canzone che racconta l'avventurosa storia di Gino Donè, unico italiano ed europeo ad aver partecipato alla rivoluzione cubana. Il progetto nasce dalla volontà di dar risalto ad una figura storica che ha trascorso gli ultimi anni della sua vita a San Donà di Piave. Giovanni Giusto e la sua band, abbinando musiche dal ritmo tipicamente cubano, cantano in italiano i valori della Revolucion.

  • Data: martedì 10 marzo 2015
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo Cavetta - Jesolo

Il Baule

Un baule. Due coppie. Anzi tre, ma forse quattro o cinque che mescolano, cambiano e scambiano. Protagonista indiscusso della nostra vicenda, al centro della scena troneggia un baule, regalo elegante ed ingombrante - sotto tutti i punti di vista - di un innamorato ad una donna mai dimenticata. Un baule per nascondersi, per occultare, ma anche per stuzzicare…

  • Data: giovedì 26 marzo 2015
  • Ora inizio: 21:00
  • Luogo: Teatro Vivaldi - Jesolo

IL CIACOLAR FEMMININO

Pieces tratte dalle commedie goldoniane in cui emerge la propensione delle donne alle ciacole. Le attrici del Teatro dei Pazzi, presentano alcuni estratti per i quali hanno ottenuto importanti riconoscimenti in vari festival per la capacità di intrattenere il pubblico con una comicità sopra le righe.

  • Data: venerdì 20 gennaio 2017
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo Antiche Mura

DONNA CANASTA

Pieces teatrali esempi di una satira sferzante alla vita salottiera di allora. Filippo Sormani, detto Pippo, trasferitosi per lavoro dalla campagna alla città, accetta per quieto vivere le frivolezze e la vita salottiera della moglie Regina e della suocera Bice.

  • Data: venerdì 03 febbraio 2017
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo Taglio del Re

L'AMORE

L’amore coniugato in tutte le sue forme: quello romantico, quello carnale, quello ingenuo, quello peccaminoso, quello virtuale, insomma …l’amore! Dalle pagine di grandi autori, alla scoperta del sentimento che è tutta la nostra vita. Con la musica e le canzoni scritte, composte e interpretate dalla voce e dalla chitarra di Paolo Perin.

  • Data: venerdì 17 febbraio 2017
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo Cavetta

COME CHE IERIMO, COME CHE SEMO

Cabaret narrativo con un mix tra storie, personaggi che interpretati con comicità e anche, perché no, regalando anche un momento di riflessione. Prendendo spunto dal vivere contadino di una volta, Dario Calturan lo confronta ironicamente, col vivere d’oggi. E quindi ecco una parodia di “la femena contadina, l’ombrarolo, il nonno” e tanti altri ancora…

  • Data: venerdì 10 marzo 2017
  • Ora inizio: 20:00
  • Luogo: Agriturismo La Barena

GRISÙ, GIUSEPPE, MARIA

Ambientata negli anni '50, la vicenda si svolge in una sagrestia della provincia veneta e vede protagonista il parroco del paese, don Gino, alle prese con i piccoli e grandi problemi dei suoi compaesani. In particolare si troverà a dover trovare soluzione ai guai di due sorelle: Maria, moglie di un minatore emigrato in Belgio, a Marcinelle, e Teresa, che tutti conoscono come seria e illibata. Alla loro storia si intreccia quella di altri personaggi, tra i quali il fedifrago farmacista del paese e il sagrestano Berto, invalido e bizzarro, vera e propria croce del povero don Gino.

  • Data: giovedì 30 marzo 2017
  • Ora inizio: 21:00
  • Luogo: Teatro Vivaldi