Le Comari di Windsor
Le Comari di Windsor

L’Associazione Culturale Teatro dei Pazzi per la prima volta mette in scena un’opera di
W. Shakespeare mantenendo gli elementi che l’hanno fatta conoscere al grande pubblico: il ritmo sostenuto tipico della Commedia dell’Arte e l’uso delle maschere. La rilettura del testo sfrutta la possibilità di abbinare ai personaggi creati da Shakespeare quelli della Commedia quali il Dottore, il Capitano, gli Zanni, nonchè soggetti di fantasia. Insieme alle Comari, che tendono trappole civettuole ad un Falstaff vanesio e arrogante, fa sorridere l’assurda gelosia di Mastro Ford.
All’astuzia delle ironiche Comari, si uniscono gelosie e colpi di scena e le peripezie di serve e contendenti.
Inedita è l’apparizione di un insolito Cupido in cerca di affermazione nell’intento di far vincere l’amore vero.
10 gli attori in scena e divertimento assicurato per uno spettacolo che ad un anno dal debutto, vanta oltre cinquanta repliche in teatri e piazze.

Seguici su: